Pennelli da trucco





I pennelli si dividono in due categorie:

Setole Naturali
Sono costituiti da setole di origine animale (pelo di scoiattolo, capra, pony, martora, zibellino..) sono più morbidi ed anche costosi. Utili per l'applicazioni di prodotti in polvere permettono migliori sfumature in quanto rilasciano il prodotto in modo graduale.

Setole Sintetiche
Si utilizzano per l'applicazione di prodotti in gel o crema come eyeliner, correttori, rossetti e fondotinta in quanto avendo una superficie liscia hanno una stesura diversa dai pennelli in setole naturali. Permettono un applicazione precisa e coprente.

COME SI LAVANO I PENNELLI
Esistono in commercio tantissimi Brush cleanser, il più utilizzato è quello di Mac ma si trovano degli equivalenti di Nyx, Sephora, Make-up Forever che non richiedono risciacquo, oppure si può utilizzare il sapone di marsiglia e nel caso dei pennelli in setole naturali è consigliabile un bagno nell' ammorbidente o balsamo per capelli per mantenere le setole morbide.
A livello professionale l'avio permette di pulire i pennelli in modo veloce oppure il benzilux che evapora all'istante in modo da non dover aspettare il tempo di asciugatura. In ogni caso è buona abitudine successivamente utilizzare uno spray antibatterico che si può acquistare in farmacia.
L'asciugatura deve avvenire all'aria e mai con fonti di calore, meglio se stesi in orizzontale

Nessun commento: